Controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™

TSA Pre✓™ è un programma di sicurezza del Ministero della Sicurezza Nazionale statunitense (DHS), Amministrazione della Sicurezza dei Trasporti (TSA) basato sul rischio, che permette ai passeggeri giudicati a basso rischio per la sicurezza di passare il controllo di sicurezza in modo più rapido ed efficiente nei punti di controllo degli aeroporti statunitensi che aderiscono al programma, relativamente ai viaggi nazionali e internazionali.

Lei potrebbe essere idoneo a usufruire del TSA Pre✓™ se è: 

  • Cittadino canadese membro del programma NEXUS
  • Cittadino straniero membro del programma Global Entry (vedere i criteri di idoneità per il programma Global EntrySi apre in una nuova finestra) e non è una persona legalmente dotata di residenza permanente negli Stati Uniti
  • Cittadino degli Stati Uniti in possesso del Numero di passeggero verificato (KTN)
  • Cittadino degli Stati Uniti di pieno diritto, Cittadino degli Stati Uniti di diritto nazionale, Residente Permanente negli Stati Uniti membro del programma TSA Pre✓™
  • Cittadino degli Stati Uniti membro di uno dei programmi: U.S. Customs and Border Protection trusted traveller; Global Entry; SENTRI e NEXUS.
  • Membro delle Forze Armate degli Stati Uniti, compresi coloro che servono nella Guardia Costiera degli Stati Uniti, nella Riserva e nella Guardia Nazionale.

Cosa significa il programma TSA Pre✓™ per i viaggiatori?

TSA Pre✓™ significa in pratica che:

  • Verrà indirizzato in una fila dedicata
  • Passerà rapidamente attraverso il controllo di sicurezza dell'aeroporto
  • La sua fila si muoverà rapidamente
  • Avrà un'esperienza di viaggio più piacevole

Non sarà costretto a togliersi:

  • Cintura
  • Scarpe
  • Giubbotto/giacca
  • Non dovrà mostrare la busta di plastica contenente liquidi e gel (regola 3-1-1).

Inoltre, i bambini di età fino a 12 che viaggino con lei o con un legittimo tutore saranno autorizzati a passare insieme a lei o al legittimo tutore nella fila dedicata TSA Pre✓™.

Per usufruire del passaggio attraverso la fila TSA Pre✓™, dovrà fornire il Numero di Passeggero Verificato (KTN) prima o durante il check-in: 

  • Se sta effettuando il check-in in aeroporto direttamente con un agente aeroportuale (regola in vigore dal 29 aprile 2014) o sta utilizzando una della nostre postazioni self-service (regola in vigore dal 6 maggio 2014), sulla sua carta d'imbarco verrà stampata la dicitura TSA PRECHK che indica il controllo di sicurezza privilegiatoper chi è idoneo;
  • Se sta effettuando il check-in online o tramite il suo dispositivo mobile, verrà avvisato dal sistema se è idoneo e dovrà ristampare la carta d'imbarco in una delle postazioni self-service dell'aeroporto o tramite un agente aeroportuale per usufruire del servizio.

Maggiori informazioni su come TSA gestisce questo servizio su: programma TSA Pre✓™ basato sul rischio, per controllo di sicurezza prioritarioSi apre in una nuova finestra e potrà anche leggere le domande frequenti, nella sezione sottostante, per ulteriori informazioni sul programma.

Se è già membro del DHSTrusted Traveler Program o possiede un Numero di Passeggero Verificato (KTN) è idoneo a usufruire del servizio.

Per partecipare al TSA Pre✓™, inserisca il suo PASS ID, che è poi il suo Numero di Passeggero Verificato (KTN) nel campo corrispondente, quando prenota il viaggio, come mostrato qui sotto.

Troverà il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN) nella pagina "Chi sta viaggiando".

Il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number) come viene visualizzato durante la procedura di prenotazione

Questa immagine evidenzia l'ubicazione del campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number), nell'ambito della sezione relativa ai dati del passeggero, quando si effettua una prenotazione che richieda questa informazione.

Può anche inserire il suo PASS ID nel campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN) quando fornisce le informazioni preliminari sul passeggero (APIS):

Il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number) come viene visualizzato quando si inseriscono le informazioni APIS

Questa immagine evidenzia l'ubicazione del campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number), nell'ambito della sezione relativa ai documenti di viaggio, quando si inseriscono i dati APIS (Advance Passenger Information – Informazioni Anticipate sul Passeggero) in una prenotazione che richieda questa informazione.

Il suo Numero di Passeggero Verificato (KTN) si trova sul retro della tessera di partecipazione al programma, se lei è: 

  • un cittadino canadese membro del programma NEXUS,
  • Un cittadino statunitense membro del programma Global Entry, NEXUS o SENTRI.

Ecco un esempio del numero PASS ID sul retro della tessera NEXUS:

Ecco un esempio del numero PASS ID sul retro della tessera NEXUS

Questa immagine mostra il retro di una tessera NEXUS con il PASS ID evidenziato, nell'angolo in alto a sinistra della tessera. Seguono alcuni esempi della parte frontale delle tessere GLOBAL ENTRY, NEXUS e SENTRI.

Ai membri del programma TSA Pre✓™ non viene rilasciata una tessera ma viene spedito a casa il Numero di Passeggero Verificato (KTN).

I viaggiatori approvati per il controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™ avranno questa informazioni incorporata nel codice a barre della loro carta d'imbarco. Quando la carta d'imbarco viene scannerizzata nel punto di controllo, il passeggero viene diretto verso una fila TSA Pre✓™. Se è stato approvato per il controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™, vedrà la dicitura TSA PRECHK in basso a sinistra della carta d'imbarco Air Canada, stampata in una delle postazioni self-service o al banco di accettazione, vicino al codice a barre, come mostrato qui sotto.

Immagine di una scheda d'imbarco di Air Canada.

Questa è l'immagine di una scheda d'imbarco di Air Canada. Su di essa sono evidenziate le lettere TSA PRECHK nell'angolo in alto a destra e in fondo a sinistra della scheda d'imbarco, vicino al codice a barre.

Se sta effettuando il check-in online o tramite il suo dispositivo mobile, verrà avvisato dal sistema se è stato approvato per il TSA Pre✓e dovrà ristampare la carta d'imbarco in una delle postazioni self-service dell'aeroporto o al banco accettazione per usufruire del servizio.

Qualora il TSA Pre✓™ sia disponibile:

il TSA Pre✓™ viene offerto ai passeggeri di Air Canada che partono da questi aeroporti statunitensi aderenti al programma* e anche, se disponibili, nei voli di collegamento negli Stati UnitiSi apre in una nuova finestra.

Se sta partendo da uno degli aeroporti statunitensi partecipanti al programma, la sua carta d'imbarco sarà scannerizzata nel punto di controllo e lei potrà essere indirizzato verso una fila TSA Pre✓™.

Poiché la TSA determina l'idoneità del passeggero a ricevere la Pre✓™ per ciascun volo, è importante ricordare che non c'è alcuna garanzia che lei possa usufruire del controllo di sicurezza prioritario, anche se:

  • ha un Numero di Passeggero Verificato (KTN) e
  • sta partendo da un aeroporto partecipante al programma TSA Pre✓™

TSA applica in aeroporto sempre misure di sicurezza a campione e senza preavviso e perciò a nessuno può essere garantita anticipatamente l'approvazione al controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™.

Qualora il TSA Pre✓™ non sia disponibile:

TSA Pre✓™ non viene offerto ai passeggeri di Air Canada che partono da un aeroporto che non sia elencato fra quelli qui sopra.

Se sta partendo da un aeroporto nel quale nessun punto di controllo Air Canada TSA Pre✓™ è disponibile, proceda verso la fila ordinaria dei controlli di sicurezza, anche se:

  • ha un Numero di Passeggero Verificato (KTN) e
  • sulla sua carta d'imbarco appare l'indicatore del TSA Pre✓™ (TSA PRECHK)

* Visualizzi qui la lista completa di tutti gli aeroporti partecipanti Si apre in una nuova finestra, nonché dello schema TSA Pre✓® dei punti di controllo Si apre in una nuova finestra nel suo aeroporto.

TSA determina l'idoneità del passeggero al controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™ di volta in volta per ogni volo. I membri dei programmi DHS Trusted Traveler hanno più probabilità di usufruire del controllo di sicurezza prioritario.

TSA applicherà sempre misure di sicurezza randomizzate e imprevedibili nell'aeroporto e perciò a nessuno può essere garantita anticipatamente l'approvazione per il controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™.

I viaggiatori possono fare domanda per essere ammessi al controllo di sicurezza prioritario attraverso un programma DHS Trusted Traveler; un programma TSA Pre✓™  o tramite NEXUS, Global Entry o SENTRI.

Se lei è attualmente membro di un programma DHS Trusted Traveler, è già idoneo al controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™ quando vola con una compagnia aerea partecipante e parte da un aeroporto partecipante al programma*.

Quando effettua la prenotazione deve inserire il suo PASS ID nel campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN). Si ricordi sempre di inserire il suo nome completo, la data di nascita e il PASS ID esattamente come compaiono sulla sua tessera di iscrizione. È consigliabile inserire lo stesso nome riportato nel passaporto e nella tessera del programma DHS Trusted Traveler quando effettua la prenotazione.

Quando prenota il volo online tramite aircanada.com, troverà il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN) nella pagina "Chi sta viaggiando":

Il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number) come viene visualizzato durante la procedura di prenotazione

Questa immagine evidenzia l'ubicazione del campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number), nell'ambito della sezione relativa ai dati del passeggero, quando si effettua una prenotazione che richieda questa informazione.

Può anche inserire il suo PASS ID nel campo del Numero Passeggero Verificato (KTN) quando fornisce le informazioni APIS.

Il campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number) come viene visualizzato quando si inseriscono le informazioni APIS

Questa immagine evidenzia l'ubicazione del campo del Numero di Passeggero Verificato (KTN – Known Traveller Number), nell'ambito della sezione relativa ai documenti di viaggio, quando si inseriscono i dati APIS (Advance Passenger Information – Informazioni Anticipate sul Passeggero) in una prenotazione che richieda questa informazione.

Se non è già membro di un programma DHS Trusted Traveler, visiti i siti web della polizia di frontiera canadese (Canada Border Services Agency) o del Ministero della Sicurezza Nazionale statunitense (Department of Homeland Security) per informazioni su come presentare la domanda.

* Ricordi che il TSA Pre✓™ è disponibile per i passeggeri di Air Canada in partenza da questi aeroporti statunitensi partecipanti.

Visualizzi qui la lista completa di tutti gli aeroporti partecipanti Si apre in una nuova finestra, nonché dello schema TSA Pre✓® dei punti di controllo Si apre in una nuova finestra nel suo aeroporto.

Partecipando al TSA Pre✓™, lei autorizza Air Canada a condividere con TSA le sue prenotazioni e le informazioni sul passeggero verificato. Dopo aver esaminato queste informazioni, TSA deciderà se lei è idoneo al controllo di sicurezza prioritario.

Se è stato approvato pe il TSA Pre✓™, vedrà la dicitura TSA PRECHK in basso a sinistra della carta d'imbarco Air Canada stampata, vicino al codice a barre.

Immagine di una scheda d'imbarco di Air Canada.

Questa è l'immagine di una scheda d'imbarco di Air Canada. Su di essa sono evidenziate le lettere TSA PRECHK nell'angolo in alto a destra e in fondo a sinistra della scheda d'imbarco, vicino al codice a barre.

determina l'idoneità di un passeggero al controllo di sicurezza prioritario TSA Pre✓™ di volta in volta per ogni volo, è importante ricordare che non è garantito che lei possa usufruire del controllo di sicurezza prioritario TSA, anche se:

  • ha un Numero di Passeggero Verificato (KTN) e
  • sta partendo da un aeroporto partecipante al programma TSA Pre✓™

Il TSA Pre✓™ è disponibile solo per i passeggeri Air Canada in partenza da questi aeroporti statunitensi partecipanti.

* Visualizzi qui la lista completa di tutti gli aeroporti partecipanti Si apre in una nuova finestra, nonché dello schema TSA Pre✓® dei punti di controllo Si apre in una nuova finestra nel suo aeroporto.

L'idoneità dei passeggeri al TSA Pre✓™ viene verificata ogni volta che volano. TSA e le compagnie aeree non possono limitare la stampa dell'indicatore TSA Pre✓™ ai soli aeroporti partecipanti al TSA Pre✓™.

Se ha ulteriori domande relative al TSA Pre✓™, contatti la TSASi apre in una nuova finestra.