Condizioni generali di trasporto e tariffe

Condizioni generali di trasporto

Questa pagina fornisce importanti informazioni sulle condizioni di trasporto relative agli orari limite per effettuare il check-in e l'imbarco, avvisi riguardanti l'overbooking, le limitazioni di responsabilità per il bagaglio trasportato e altre condizioni contrattuali.

Tariffe

La tariffa emessa da una compagnia aerea è un documento che contiene le tariffe pubbliche praticate dalla compagnia, i vari addebiti e le condizioni applicabili ai servizi di trasporto aereo.

Air Canada è tenuta, per legge, a pubblicare sul proprio sito Internet termini e condizioni del trasporto in ambito nazionale, rendendo le proprie tariffe per voli nazionali disponibili al pubblico.

Può consultare le nostre tariffe nazionali e ogni altra tariffa depositata, se richiesto dalla legge, presso le competenti autorità, facendo clic sui relativi link qui sotto elencati.

Tariffa interna*

(valida per i viaggi entro il Canada)

Domestic Tariff Apri il file PDF (inglese)
Tarif intérieur Apri il file PDF (francese)

Tariffa internazionale*

(valida per i viaggi fra il Canada e tutte le altre nazioni)

Tariffe internazionali Apri il file PDF (inglese)
Tariffe internazionali Apri il file PDF (francese)

* Le tariffe sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso.

Condizioni generali di trasporto

CONDIZIONI IMPORTANTI

  1. Deve ottenere la carta di imbarco e registrare il bagaglio entro il termine massimo per il check-in indicato di seguito.

    Inoltre, deve tenersi pronto per l'imbarco all'apposita porta entro il termine massimo per presentarsi alla porta d'imbarco indicato di seguito. Il mancato rispetto di questi limiti può comportare la riassegnazione di eventuali posti prenotati in anticipo, la cancellazione delle prenotazioni e/o la perdita del diritto al risarcimento per imbarco negato.
Itinerario Quando effettuare il check-in Quando registrare/consegnare
i bagagli
 Quando chiudono i cancelli d'imbarco
Per voli in Canada 90 minuti 90 minuti 15 minuti
Voli diretti/provenienti dagli Stati Uniti 120 minuti 60 minuti 15 minuti
Voli internazionali
(compreso Messico e Caraibi)
120 minuti 60 minuti 15 minuti
Voli in partenza da Algeri (Algeria), Casablanca (Marocco) e Tel-Aviv (Israele) 180 minuti 60 minuti 30 minuti

Eccezione: 20 minuti per i voli in partenza dal Toronto City Airport (YTZ).

  1. La riconferma dei voli non è obbligatoria, tuttavia si consiglia vivamente di controllare lo stato del volo online sul sito aircanada.com oppure di chiamare il servizio informazioni sui voli al numero 1-888-422-7533 prima della partenza.
  2. L'assegnazione anticipata dei posti non è garantita e può subire variazioni senza preavviso. Se il posto che le era stato preassegnato non fosse disponibile, cercheremo di farla accomodare in un posto con caratteristiche analoghe e della stessa classe di servizio, rimborsando ogni eventuale tariffa collegata a tale modifica.
  3. Ogni credito di viaggio accumulato per biglietti non utilizzati va considerato "non trasferibile": quando il credito viene rimborsato, deve essere utilizzato dalla stessa persona il cui nome appare sul biglietto originale.
  4. Entro 24 ore dall'acquisto, Air Canada annullerà tutti i biglietti acquistati e provvederà al rimborso totale senza penali. Trascorse 24 ore, eventuali modifiche volontarie al suo itinerario di viaggio possono comportare il pagamento di oneri aggiuntivi e l'eventuale passaggio a una classe tariffaria superiore. Se ha acquistato un biglietto non rimborsabile, Air Canada non potrà fare eccezioni a tale clausola, in caso di rinuncia imprevista al viaggio o di un'emergenza medica. Consigliamo, pertanto, di acquistare una polizza assicurativa che copra queste eventualità.
  5. Norme in materia di bagaglio registrato
    I passeggeri che viaggiano con Air Canada, Air Canada Rouge e Air Canada Express hanno diritto a una franchigia per il bagaglio registrato gratuita, a seconda della destinazione e/o della tariffa acquistata. Quando il numero, il peso e/o le dimensioni complessive (lunghezza + larghezza + altezza) del bagaglio registrato superano i limiti della franchigia per il bagaglio registrato gratuita, sarà applicato un addebito aggiuntivo per il bagaglio registrato.

    Verificare che i bagagli registrati siano muniti della debita identificazione.

    Si prega di non includere oggetti di valore nel bagaglio registrato. Una valutazione di superamento dei limiti potrebbe essere applicata a determinati tipi di articoli. Gli articoli fragili, di valore o deperibili sono soggetti a regole particolari. Consultare la sezione Bagaglio registrato per ulteriori informazioni sulle restrizioni vigenti.
  Dimensioni massime complessive
(lunghezza + larghezza + altezza)
Peso massimo
Economy Class
(vedere la franchigia bagagli completa)
158 cm 23 kg
Business Class
Fino a 3 bagagli
158 cm 32 kg

Le borse che pesano più di 32 kg o superano i 292 cm di dimensioni (lunghezza + larghezza + altezza, ruote e maniglie incluse) o i 203 cm di lunghezza non saranno accettate come bagaglio registrato. Rivolgersi a Air Canada Cargo Si apre in una nuova finestra per il relativo trasporto.

Se a fornire il trasporto per il viaggio è più di un vettore, ciascuno di essi potrebbe applicare regole diverse in materia di bagaglio (sia registrato che a mano).

  1. Norme in materia di bagaglio a mano
    Non è consentito portare a bordo dei nostri aerei bagagli fuori misura, perché ciò potrebbe ritardare la partenza, a danno di tutti i passeggeri. Si accerti che i suoi bagagli a mano rientrino nelle dimensioni massime consentite riportate di seguito;devono essere inseribili nell'apposito dispositivo di misurazione al momento del check-in o dell'imbarco.

    Può portare a bordo articoli che rientrano nei 2 colli previsti dalla franchigia per il bagaglio a mano, come segue:
    1. Una (1) borsa o valigia (rotelle e maniglia vanno calcolate nelle dimensioni) e
    2. un (1) oggetto personale come una valigetta ventiquattrore, un computer portatile, una borsa per pannolini, una custodia per macchina fotografica, cartoni od oggetti simili.
  Bagaglio standard Effetti personali
Dimensioni massime 23 cm x 40 cm x 55 cm (9 in x 15.5 in x 21.5 in)
Rotelle e maniglie incluse.
16 x 33 x 43 cm
(6 in x 13 in x 17 in)
Peso massimo Il suo bagaglio a mano deve essere abbastanza leggero da permetterle di riporlo nella cappelliera senza bisogno di assistenza.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare la sezione dedicata alle restrizioni riguardanti il bagaglio a mano.

Si raccomanda di inserire documenti e farmaci nel bagaglio a mano. Tutti i farmaci su prescrizione devono essere debitamente etichettati con il nome del paziente, del farmaco e dello studio medico o della farmacia che ha rilasciato la prescrizione.

  1. Merci pericolose
    Per motivi di sicurezza, le merci pericolose non devono essere trasportate nel bagaglio registrato o in quello a mano, tranne che nei casi in cui ciò sia specificatamente consentito. A titolo esemplificativo ma non esaustivo si citano le seguenti merci pericolose: gas compressi, liquidi e solidi corrosivi, esplosivi e infiammabili, materiali radioattivi e ossidanti, veleni, sostanze infettive e valigette con dispositivi d'allarme incorporati. Per motivi di sicurezza potrebbero essere applicate altre restrizioni. Consultare la pagina Articoli soggetti a restrizioni e vietati per ulteriori informazioni.
  2. In base alle norme della Convenzione di Montreal e della Convenzione di Varsavia, oltre alle condizioni inerenti al biglietto acquistato, Air Canada ha la facoltà di rifiutare di trasportare, nel bagaglio registrato, oggetti non adatti al trasporto, come ad esempio oggetti fragili o deperibili, e può rifiutarsi di trasportare oggetti di valore (per oggetto di valore s'intende qualunque oggetto con valore da 1000 dollari canadesi in su per chilogrammo di peso o 1 dollaro canadese per grammo di peso). Air Canada può respingere reclami basati sulla natura intrinseca degli oggetti (ad esempio beni deperibili) oppure per danni o ritardi dovuti al confezionamento non idoneo, nella misura in cui deterioramento, perdite o danni siano imputabili difetti, caratteristiche e vizi intrinseci del bagaglio oppure, in caso di ritardo, può respingere tali reclami se il vettore, i suoi agenti e dipendenti abbiano preso tutti i provvedimenti ragionevolmente possibili per evitare il danno, oppure se sia stato loro impossibile adottare tali provvedimenti.
  3. Voli internazionali
    Le autorità governative potrebbero richiedere al vettore di fornire informazioni o di consentire l'accesso ai dati relativi ai passeggeri. Se non dispone di tutti i documenti di viaggio necessari, come passaporto e visto (laddove applicabile) per entrare o transitare in ciascun Paese incluso nell'itinerario, non potrà viaggiare. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina Documenti di viaggio.
  4. Salute in volo
    La maggior parte delle persone può viaggiare in aereo, ma occorre prestare particolare attenzione ai passeggeri i cui problemi di salute potrebbero essere aggravati dall'altitudine, dallo stress del viaggio, dall'ipossia e da altre difficoltà correlate al volo. Si prega di prendere visione di alcuni importanti suggerimenti sanitari e informazioni riguardanti i passeggeri con esigenze particolari che potrebbero avere bisogno di un'autorizzazione del medico prima di volare.
  5. Piani dei voli e orari
    Ora e tipo di aeromobile riportati negli orari o altrove sono indicativi e non garantiti e non costituiscono alcun obbligo contrattuale. Gli orari sono soggetti a modifica senza preavviso e il vettore declina ogni responsabilità per eventuali voli in coincidenza del passeggero non inclusi nell'itinerario riportato nel biglietto. Il vettore non è responsabile di modifiche, errori o omissioni presenti negli orari o in altre rappresentazioni dei piani dei voli.

COMUNICAZIONE - VENDITA SOGGETTA AI REGOLAMENTI SULLE TARIFFE


CONDIZIONI CONTRATTUALI E ALTRE COMUNICAZIONI IMPORTANTI

I PASSEGGERI DI UN VIAGGIO CHE PREVEDA LA DESTINAZIONE FINALE O INTERMEDIA IN UNA NAZIONE DIVERSA DA QUELLA DI PARTENZA SONO AVVISATI CHE LA CONVENZIONE DI MONTREAL, O LA PRECEDENTE CONVENZIONE, QUELLA DI VARSAVIA, CON RELATIVI EMENDAMENTI (IL SISTEMA DELLA CONVENZIONE DI VARSAVIA), POTREBBE APPLICARSI ALL'INTERO VIAGGIO, COMPRESE LE TRATTE EFFETTUATE NELLA NAZIONE DI PARTENZA O DI ARRIVO. PER TALI PASSEGGERI, LA CONVENZIONE VIGENTE, IVI INCLUSI CONTRATTI PARTICOLARI DI TRASPORTO INCORPORATI NELLE TARIFFE APPLICABILI, DISCIPLINA E POTREBBE LIMITARE LA RESPONSABILITÀ DEL VETTORE.
COMUNICAZIONE di limitazioni di responsabilità
La Convenzione di Montreal o il sistema della Convenzione di Varsavia potrebbe essere applicabile al suo volo e tali Convenzioni disciplinano e potrebbero limitare la responsabilità dei vettori aerei relativamente a: morte, lesioni personali, perdita o danni ai bagagli e ritardi.
Laddove si applichi la Convenzione di Montreal, le limitazioni di responsabilità sono le seguenti:

  1. Non sono previste limitazioni finanziarie in caso di morte o di lesioni personali.
  2. In caso di distruzione, perdita, danni o ritardi riguardanti il bagaglio, 1.131 S.D.R. (pari a circa 1.357 euro e a 1.663 dollari americani) per passeggero nella maggior parte dei casi.
  3. In caso di danni provocati da ritardi dei voli, 4.694 S.D.R. (pari a circa 5.655 euro e 6.786 dollari americani) per passeggero nella maggior parte dei casi.

Laddove si applichi il sistema della Convenzione di Varsavia, possono essere applicate le seguenti limitazioni di responsabilità:

  1. 16.600 S.D.R. (circa 20.000 euro e 20.000 dollari americani) in caso di morte o lesioni personali se si applica la Convenzione di Varsavia emendata dal Protocollo dell'Aia, oppure 8.300 S.D.R (circa 10.000 euro e 10.000 dollari americani) se si applica la sola Convenzione di Varsavia. Molti vettori hanno volontariamente rinunciato a tali limitazioni nella loro interezza, e i regolamenti vigenti negli Stati Uniti richiedono che, per quanto riguarda i voli diretti, provenienti o con scalo prestabilito negli Stati Uniti, tale limite non possa essere inferiore a 75.000 dollari americani.
  2. 17 S.D.R. (circa 20 euro e 20 dollari americani) per kg in caso di perdita, danni o ritardo di bagagli registrati e 332 S.D.R. (circa 400 euro e 400 dollari americani) per il bagaglio non registrato.
  3. Il vettore può inoltre essere ritenuto responsabile di danni provocati da ritardi.

Laddove non si applichino né la Convenzione di Montreal né il sistema della Convenzione di Varsavia: per i voli fra punti interamente all'interno del Canada, la limitazione di responsabilità per perdita, ritardi o danni ai bagagli è di 1.500 dollari canadesi per passeggero.
Ulteriori informazioni sulle limitazioni applicabili al viaggio specifico possono essere richieste a Air Canada. Se il suo viaggio prevede il trasporto da parte di vettori diversi, dovrà contattare ciascun vettore per informazioni sulle limitazioni di responsabilità applicabili.
Indipendentemente da quale Convenzione si applichi al suo viaggio, può usufruire di una limitazione di responsabilità superiore in caso di perdita, danni o ritardi dei bagagli effettuando una speciale dichiarazione al momento del check-in relativamente al valore del bagaglio e pagando l'eventuale supplemento applicabile. In alternativa, nel caso in cui il valore del suo bagaglio superi la limitazione di responsabilità applicabile, dovrà provvedere a una copertura assicurativa completa prima di mettersi in viaggio.
Limite temporale per le azioni legali: eventuali azioni legali per richieste di risarcimento danni devono essere intraprese entro due anni dalla data di arrivo dell'aeromobile o dalla data in cui l'aeromobile sarebbe dovuto arrivare. Reclami relativi ai bagagli: in caso di danni, deve essere sporto reclamo per iscritto al vettore entro 7 giorni dalla data di ricevimento del bagaglio registrato; in caso di ritardo nella consegna, il reclamo deve essere sporto entro 21 giorni dalla data in cui il bagaglio è stato consegnato al passeggero.

Comunicazione dei termini contrattuali inseriti a titolo di riferimento

  1. Il suo contratto di trasporto con il vettore che le fornisce il trasporto aereo, sia internazionale che domestico o sulla porzione domestica di un volo internazionale, è soggetto a questa comunicazione; a ogni comunicazione o ricevuta del vettore; e ai singoli termini e condizioni (Condizioni) del vettore, alle norme, regolamenti e politiche (Regolamenti) correlati e alle tariffe applicabili.
  2. Se il trasporto viene effettuato da più di un vettore, per ciascun vettore possono applicarsi Condizioni, Regolamenti e tariffe diversi.
  3. Le Condizioni, i Regolamenti e le tariffe applicabili di ciascun vettore sono, tramite questa comunicazione, incorporate a titolo di riferimento e costituiscono parte integrante del contratto di trasporto.
  4. Fra le Condizioni si citano, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le seguenti:
    • Condizioni e limitazioni della responsabilità del vettore in caso di lesioni personali o di morte dei passeggeri.
    • Condizioni e limitazioni della responsabilità del vettore in caso di perdita, danni o ritardi relativi alle merci e ai bagagli, ivi incluse le merci fragili o deperibili.
    • Norme relative alla dichiarazione di un valore superiore per il bagaglio e al pagamento dell'eventuale supplemento applicabile.
    • Applicazione delle Condizioni e delle limitazioni di responsabilità del vettore alle azioni di agenti, dipendenti e rappresentanti del vettore, ivi incluse tutte le persone che forniscono attrezzature o servizi al vettore stesso.
    • Restrizioni relative ai reclami, ivi inclusi i limiti temporali entro i quali i passeggeri devono sporgere reclamo o intentare azioni legali contro il vettore.
    • Norme relative alle riconferme o prenotazioni; orari per il check-in; utilizzo, durata e validità dei servizi di trasporto aereo e facoltà del vettore di rifiutare il trasporto.
    • Diritti del vettore e limitazioni della responsabilità del vettore in caso di ritardo o mancata erogazione di un servizio, ivi inclusi variazioni di orario, sostituzione con vettori o aeromobili alternativi e reindirizzamento e, laddove richiesto dalla legislazione vigente, obbligo del vettore di notificare ai passeggeri l'identità del vettore operativo o dell'aeromobile sostitutivo.
    • Facoltà del vettore di rifiutare di trasportare passeggeri che non ottemperano alle leggi vigenti o che non presentano tutti i documenti di viaggio necessari.
  5. Per ottenere ulteriori informazioni sul contratto di trasporto e per sapere come richiederne copia, può rivolgersi alle sedi in cui viene venduto il trasporto sul vettore. Numerosi vettori riportano tali informazioni anche sui rispettivi siti web. Laddove richiesto dalle leggi vigenti, lei ha la facoltà di esaminare il testo integrale del contratto di trasporto presso gli uffici aeroportuali e di vendita del vettore e, su richiesta, di ricevere gratuitamente una copia dello stesso per posta o tramite altro servizio di consegna.
  6. Nel caso in cui un vettore venda servizi di trasporto aereo o controlli il trasporto dei bagagli per conto di un altro vettore, ciò avviene solo in qualità di agente dell'altro vettore.

COMUNICAZIONE DI NEGATO IMBARCO (OVERBOOKING)

Può succedere che vi sia un'eccedenza di prenotazioni per un determinato volo e quindi esiste il rischio, sia pur minimo, che non sia possibile imbarcare un passeggero che pure dispone di prenotazione confermata. In caso di overbooking, a nessuno viene negato il posto a bordo prima che il personale della compagnia aerea abbia verificato se vi siano volontari disposti a rinunciare al volo, dietro pagamento di un risarcimento stabilito dalla compagnia stessa. Se non vi sono volontari a sufficienza, la compagnia aerea è costretta a negare l'imbarco a un certo numero di passeggeri, selezionati in base alle proprie priorità d'imbarco. I passeggeri ai quali è stato involontariamente negato l'imbarco hanno diritto, salvo poche eccezioni, a ricevere un risarcimento. Il regolamento completo che disciplina il pagamento del risarcimento e le priorità d'imbarco è disponibile presso tutte le biglietterie degli aeroporti e i punti d'imbarco.