Viaggi per lutto subìto

Comprendiamo che sia necessario decidere un viaggio all'ultimo minuto in caso di morte avvenuta o imminente di un parente stretto.

Informazioni sulla nostra politica sui lutti

La nostra politica sui lutti prevede tariffe ridotte e tutta la flessibilità necessaria in queste situazioni difficili. Sul nostro sito possono essere disponibili prezzi scontati, che possono essere soggetti a supplementi.

La nostra politica sui lutti si applica a:

    Familiari stretti

    Tutti i voli commercializzati e gestiti da Air Canada, Air Canada Rouge ed Air Canada Express

    Tutte le tariffe di classe economica, tranne la tariffa Economy Basic dei voli nel Nord America

    Viaggi per lutto subìto che avvengono entro 10 giorni dalla prenotazione e non superano i 60 giorni

La nostra politica sui lutti non si applica ai voli in codesharing né ai voli gestiti da un'altra compagnia aerea.

Come ottenere le tariffe per lutto subìto

La invitiamo a contattarci telefonicamente per richiedere una tariffa per lutto subìto.  Le chiederemo di fornirci le informazioni seguenti:

  • nome del familiare
  • rapporto di parentela con il familiare deceduto o morente
  • nome dell'ospedale o residenza, nome, indirizzo e numero di telefono del medico curante, oppure
  • nome, indirizzo e numero di telefono dell'agenzia di pompe funebri, e data del funerale.

Entro 7 giorni dal viaggio di ritorno, la invitiamo a inviare un'e-mail all'indirizzo Bereavement@AirCanada.ca indicando in oggetto il riferimento di prenotazione e allegando uno dei seguenti documenti giustificativi:

  • copia del certificato di morte
  • dichiarazione dell'impresario di pompe funebri
  • dichiarazione del medico legale
  • registrazione emessa dal governo provinciale
  • lettera del medico curante su carta intestata ufficiale e/o ricettario che descriva chiaramente la situazione di morte imminente del familiare stretto

In caso di mancato invio della documentazione prevista, è possibile essere soggetti al pagamento della differenza tariffaria.

Chi è considerato familiare stretto?

Ai fini del viaggio per lutto subìto, familiare stretto comprende:

Coniuge (inclusi conviventi, partner dello stesso sesso ed ex coniugi),
Nipote  (inclusi nipoti acquisiti / figli dei figli/ figli dei nipoti),Genitore (inclusi patrigno e matrigna / nonni / bisnonni / suoceri / genitori del/della convivente),Figlio o figlia (inclusi figli / generi e nuore / conviventi dei figli),Fratello, sorella (inclusi fratellastri/sorellastre / fratelli/sorelle acquisiti / cognati/e / fratelli/sorelle del/della convivente),Tutore legale e coniuge del tutore legale (con prova della sentenza di nomina)

Quanto sopra comprende i parenti acquisiti di un partner dello stesso sesso.