Concentratori di ossigeno portatili

Concentratori di ossigeno portatili

I concentratori di ossigeno portatili (POCs) approvati elencati qui di seguito sono consentiti a bordo di tutti i voli, ma a determinate condizioni. Deve sempre riporre l'apparecchio POC sotto il sedile di fronte al suo.

Va ricordato che l'ossigeno in bombolette (conosciuto anche come ossigeno creativo oppure ossigeno aromatizzato) non è ammesso né nel bagaglio a mano né in quello registrato.

  • AirSep Focus
  • AirSep FreeStyle / AirSep Freestyle 5
  • AirSep LifeStyle* (Se dotato dell'etichetta: "RTCA/DO-160" Section 21 Category M Compliant)
  • Caire Freestyle
  • Delphi RS-00400 (EVO Central Air)
  • DeVilbiss Healthcare iGo *
  • Hi-Sanso Portable α
  • Inogen One / Inogen One G2 / Inogen One G3 / Inogen One G4 / Inogen One G5
    • I gruppi a doppia batteria Inogen BA-316 e BA 516 non sono accettati in quanto superano il valore nominale massimo di 160 Watt-ora (Wh) permesso a bordo di un aeroplano. Di seguito si trovano ulteriori informazioni sulle batterie
  • Inova Labs LifeChoice / LifeChoice Activox
  • International Biophysics LifeChoice
  • Invacare Platinum Mobile
  • Invacare Solo 2*
  • Invacare XPO2
  • Oxlife Independence
  • Oxus RS-00400
  • OxyGo
  • OxyGo FIT
  • OxyGo NEXT
  • Precision Medical EasyPulse
  • ResMed AirSense 10
  • Respironics EverGo
  • Respironics SimplyGo
  • SeQual Eclipse*
  • SeQual eQuinox (model 4000)*/Oxywell (model 4000)*
  • SeQual SAROS*
  • Simply Go Mini
  • VBOX Trooper*
  • Zen-O

Deve riporre l'apparecchio POC sotto il sedile di fronte al suo.

* A causa dello spazio limitato nei ripostigli, i modelli contrassegnati da un asterisco non possono essere ospitati nella nostre cabine Air Canada Signature Class con poltrone Classic Pod o Executive Pod.

Autorizzazione medica

Si desidera viaggiare con un concentratore di ossigeno portatile approvato, deve

Air Canada farà ogni ragionevole sforzo per soddisfare tutte le richieste presentate entro questo arco temporale.

Batterie

  • I POC e le relative batterie supplementari sono ammessi in aggiunta alla franchigia per il bagaglio a mano.
  • Le prese di corrente inserite nei sedili dei nostri aerei non sono previste per l'uso con dispositivi medici, che richiedono corrente continua. Perciò non potrà utilizzare la presa di corrente inserita nel sedile per alimentare il suo dispositivo POC durante il volo o per ricaricarne le batterie.
  • I gruppi batteria (sia singoli che doppi) non devono superare il valore nominale massimo di 160 Watt-ora (Wh) permesso a bordo di un aeroplano.
  • Le batterie extra devono trovarsi nel bagaglio a mano ed essere imballate in modo che siano protette da cortocircuiti e danni fisici, ad es.:
    • Ai terminali esposti è possibile applicare del nastro isolante.
    • Ogni singola batteria può essere collocata in un contenitore protettivo o in un sacchetto di plastica separato, oppure le batterie possono rimanere nell'imballaggio di vendita originale.
  • L'utente sarà ritenuto pienamente responsabile per il proprio concentratore di ossigeno portatile e le proprie batterie, oltre a dover trasportare una batteria in grado di durare 1,5 volte il tempo totale del viaggio, a seconda del fabbisogno personale di ossigeno specifico. Il Medical Assistance Desk la aiuterà con il calcolo della batteria una volta confermata l'approvazione medica per il viaggio e prenderà in considerazione quanto segue:
    • Tempo negli aeroporti prima e dopo il volo e tra le coincidenze
    • Tempo in aria
    • Ritardi imprevisti

Ulteriori informazioni sui dispositivi medici portatili a batteria.